ANAC: L’operatività dell’Albo dei Commissari di gara di cui all’art. 78 del D. Lgs. n. 50/2016 è differita al 15 aprile 2019 (Comunicato del Presidente dell’ANAC del 9 gennaio 2019).

ANAC: L’operatività dell’Albo dei Commissari di gara di cui all’art. 78 del D. Lgs. n. 50/2016 è differita al 15 aprile 2019 (Comunicato del Presidente dell’ANAC del 9 gennaio 2019).

Con Comunicato del Presidente del 9 gennaio 2019, l’Autorità Nazionale Anticorruzione (“ANAC”) ha disposto il differimento alla data del 15 aprile 2019 (dall’originaria previsione del 15 gennaio) per la piena operatività dell’Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici di cui all’art. 78 del D. Lgs. n. 50/2016.La proroga di avvio del sistema è determinata dal fatto che il numero degli esperti ad oggi iscritti nelle sezioni e sottosezioni dell’Albo non consente di soddisfare le richieste stimate in relazione al numero di gare previste.
Inoltre, l’Autorità provvederà a inviare apposita segnalazione al Governo e al Parlamento, ai sensi dell’art. 213, comma 2, lett. c) del Codice, per evidenziare le criticità riscontrate.

Com_Pres_ANAC_09_01_2019

CONDIVIDI


In ottemperanza alle disposizioni per il contenimento del covid 19 lo studio Ristuccia Tufarelli & Partners è attivo in modalità smart working. Le mail dei singoli professionisti sono pubblicate sul sito.
+