TAR Sardegna, Cagliari, Sez. I, 14 dicembre 2016, n. 945 sui criteri di valutazione nel "confronto a coppie"

TAR Sardegna, Cagliari, Sez. I, 14 dicembre 2016, n. 945 sui criteri di valutazione nel "confronto a coppie"

Criteri valutativi e c.d. metodo del confronto a coppie.
La predisposizione di n. 10 criteri valutativi nella lex specialis di gara, a cui vengono espressamente collegati un punteggio massimo attribuibile ¬ variabile in base al criterio ¬ è idonea ex se alla valutazione delle offerte dei concorrenti, rappresentando un significativo “strumento di indirizzo” della discrezionalità tecnica attribuita alla Commissione di gara…

Criteri valutativi e c.d. metodo del confronto a coppie.
La predisposizione di n. 10 criteri valutativi nella lex specialis di gara, a cui vengono espressamente collegati un punteggio massimo attribuibile ¬ variabile in base al criterio ¬ è idonea ex se alla valutazione delle offerte dei concorrenti, rappresentando un significativo “strumento di indirizzo” della discrezionalità tecnica attribuita alla Commissione di gara.
Tale assunto viene ulteriormente rafforzato nel caso in cui la procedura selettiva sia basata sul metodo del “confronto a coppie”, considerata la maggiore garanzia di efficienza data dall’esame parcellizzato dei singoli profili dell’offerta tecnica.
Metodo del confronto a coppie: insindacabilità delle valutazioni discrezionali.
I giudizi che investono direttamente le valutazioni discrezionali operate sulla base del c.d. “metodo del confronto a coppie” dalla commissione di gara, rimangono insindacabili.
Valutazione in termini numerici: non c’è vizio di motivazione.
Al punteggio di ciascun commissario di gara corrisponde un giudizio di preferenza variamente graduato espresso in forma lessicale che, sommato a quello degli altri commissari, esprime la preferenza della commissione sull’offerta di ciascun concorrente, valevole come motivazione del punteggio finale da essa attribuito. Pertanto, non è insufficiente la motivazione espressa soltanto dal voto numerico.
pdf tar-sardegna-cagliari-sez-i-14-dicembre-2016-n-945

CONDIVIDI


In ottemperanza alle disposizioni per il contenimento del covid 19 lo studio Ristuccia Tufarelli & Partners è attivo in modalità smart working. Le mail dei singoli professionisti sono pubblicate sul sito.
+