Consiglio di Stato: inammissibilità dell'appello proposto nonostante l'acquiescenza alla decisione in forma semplificata sull'appello principale proposto avverso la medesima sentenza

Consiglio di Stato: inammissibilità dell'appello proposto nonostante l'acquiescenza alla decisione in forma semplificata sull'appello principale proposto avverso la medesima sentenza

APPALTI PUBBLICI
Consiglio di Stato, sez. V, 22 marzo 2016, n. 1187
Non può proporre appello in via principale la parte che, ritualmente costituitasi e presente all’udienza in camera di consiglio, non si sia opposta alla definizione del giudizio in forma semplificata ex art. 60 c.p.a..

approfondisci qui

CONDIVIDI


In ottemperanza alle disposizioni per il contenimento del covid 19 lo studio Ristuccia Tufarelli & Partners è attivo in modalità smart working. Le mail dei singoli professionisti sono pubblicate sul sito.
+