Su Global Legal Chronicle Italia: Plurima SpA, aggiudicazione di una gara RAI

Su Global Legal Chronicle Italia: Plurima SpA, aggiudicazione di una gara RAI

Global Legal Chronicle Italia ha dedicato un approfondimento al contenzioso amministrativo che ha visto coinvolti il nostro assistito Plurima e Rai, in merito alla legittimità dell’aggiudicazione di una gara, con un importo a base d’asta di oltre sette milioni di euro, per l’affidamento del servizio di gestione documentale della corrispondenza e del ciclo passivo per la dematerializzazione dei documenti della Rai.

Il TAR, con ordinanza cautelare dello scorso settembre 2019, respingeva la domanda cautelare motivando diffusamente l’insussistenza del fumus boni iuris del gravame. Con la sentenza del 22 settembre 2020, invece,  il TAR ha accolto le difese di Plurima e della Stazione Appaltante, respingendo tutte le censure del ricorrente focalizzate principalmente sul giudizio di verifica dell’anomalia dell’offerta condotto dall’ amministrazione in sede di gara.

Il team di professionisti  del nostro studio legale che ha assistito la società Plurima è stato composto dai partner Luca Tufarelli, Mario Di Carlo, dal senior associate Giuseppe Lo Monaco e dall’associate Giulia Fabrizi.

Leggi l’articolo integrale.

CONDIVIDI